Zlatan Ibrahimovic parla di quanto sia importante la testa, rimanere rilassati e tranquilli quando si è in campo ma anche fuori.

Zlatan Ibrahimovic mette molto in risalto l’aspetto mentale, al giorno d’oggi per giocare a calcio non devi avere solo una buona tenuta fisica ma anche un’ottima testa. Queste le parole dello svedese riguardo questo argomento: “La testa è molto importante. E la testa ora c’è, ma il fisico non mi segue sempre. Purtroppo non sempre vanno d’accordo. Ma, di base, se non sei preparato con la testa, il fisico non c’è. Penso di aver passato ai compagni la giusta mentalità. Hanno capito cosa serve per arrivare dove occorre. Ma se l’anno scorso siamo arrivati secondi vuol dire che manca qualcosa per arrivare primi. La squadra lo sa e lavora tutti i giorni per fare di più e migliorare. Tutti hanno voglia e fame, sono tutti disponibili, anche i nuovi hanno compreso la mentalità di questo gruppo. Occorre solo capire cosa bisogna fare per continuare a restare al top, perché al top ormai ci siamo arrivati. Servono sacrificio e lavoro, la qualità c’è. A Kessie serve il ‘Mind the Gum’ prima di battere i rigori? Ah ma i rigori mica li batte più…”.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 16-09-2021


Milan, un Rebic devastAnte: il croato mette cuore e anima in campo

Milan, sontuoso Simon Kjaer: ora si punta al rinnovo