Ibrahimovic, il polpaccio è a posto: sarà titolare nel derby

Ibrahimovic, polpaccio ok: titolare nel derby

Lo svedese ha svolto tutto l’allenamento di ieri in gruppo ed è a disposizione di Pioli. Ibrahimovic guiderà l’attacco rossonero.

Ibrahimovic ci sarà. È questa la prima buona notizia in vista del derby, in attesa di scoprire chi uscirà col sorriso da San Siro al termine dei novanta minuti di gioco. Sospiro di sollievo, dunque: ieri lo svedese ha svolto l’intera seduta di allenamento con i compagni, sciogliendo così (definitivamente) i dubbi sulla sua presenza.

derby Milan-Verona Brescia-Milan Milan-Udinese Zlatan Ibrahimovic Milan-Udinese Massimiliano Mirabelli

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il polpaccio di Zlatan è a posto (seconda buona notizia di giornata). E anche l’influenza è ormai alle spalle. Probabilmente l’attaccante non sarà al meglio della condizione, ma guiderà comunque il Milan nel derby, mettendo il suo talento e la sua leadership al servizio della squadra. Perché c’è un Diavolo con Ibrahimovic e uno senza, inutile girarci intorno: il campione di Malmö è fondamentale, un pilastro portante della formazione di Stefano Pioli. Ma c’è un problema: Ibra va gestito dal pinto di vista fisico. Anche perché, dopo il big match con l’Inter, i rossoneri sfideranno la Juventus nell’andata delle semifinali di Coppa Italia, altro appuntamento a cui Zlatan non vorrebbe rinunciare. Ma prima bisogna pensare al derby, una gara che potrebbe dare un senso alla stagione.

Aggiornato il: 09-02-2020