Il commento social di Zlatan Ibrahimovic: “Sono risultato negativo ieri e positivo oggi. Ma non ho sintomi”, ha precisato l’attaccante rossonero.

La notizia della positività al Coronavirus di Zlatan Ibrahimovic ha amareggiato i tifosi del Milan, preoccupati per le conseguenze negative che l’assenza dello svedese può avere. Ibra, invece, non ha perso il buonumore: “Sono risultato negativo al Covid ieri e positivo oggi – ha scritto sui social – nessun sintomo. Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Cattiva idea”.

Ibrahimovic
Ibrahimovic

Ibra positivo al Covid: il comunicato del Milan

“AC Milan comunica che Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al tampone effettuato per la partita odierna, Milan-Bodø/Glimt. Informate le autorità sanitarie competenti, il giocatore è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi”. La società milanista, attraverso questo comunicato pubblicato sul proprio sito web, ha escluso la presenza di altri giocatori contagiati (oltre a Duarte e, appunto, a Ibra).

Una buona notizia per Stefano Pioli, che dovrà comunque affrontare il Bodo/Glimt in Europa League con una squadra piena di defezioni. Questa sera a San Siro, infatti, mancheranno anche Ante Rebic (squalificato), il capitano Alessio Romagnoli (infortunato) e il centravanti portoghese Rafael Leao, il quale ha ripreso da poco a lavorare con i compagni dopo aver smaltito il Covid.

TAG:
Covid Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Milan, Ibra e Duarte gli unici positivi: non ci sono altri contagiati

Europa League, Milan-Bodo/Glimt: le formazioni ufficiali