Ibrahimovic, futuro in sospeso tra Hammarby e... altri club di A

Ibra, futuro in sospeso tra Hammarby e… altri club di A

Se una società italiana si facesse avanti avrebbe buone possibilità di spuntarla. Perché Ibrahimovic non ha ancora deciso se restare in Italia o tornare in Svezia.

Svezia o Italia? Zlatan Ibrahimovic sfoglia la margherita. A Stoccolma non hanno dubbi: nella prossima stagione il forte attaccante indosserà la maglia dell’Hammarby. Ma secondo La Gazzetta dello Sport, il fuoriclasse svedese potrebbe restare in Serie A, ma non al Milan. Se qualche club italiano si facesse avanti – scrive il noto quotidiano sportivo in rosa – avrebbe ottime possibilità di essere preso in considerazione e di convincere il giocatore a rimanere un’altra stagione in Italia.

Milan-Genoa Fiorentina-Milan Milan-Torino Milan-Juventus Inter-Milan derby Milan-Verona Brescia-Milan Milan-Udinese Zlatan Ibrahimovic Milan-Udinese Massimiliano Mirabelli

Occhio, dunque, ai possibili sviluppi su questo fronte. Ibrahimovic sogna di chiudere la carriera in patria, ma potrebbe concedersi ancora un altro anno nel nostro Paese. “Ibra all’Hammarby? È probabile, penso di sì”, ha dichiarato di recente il direttore sportivo della società di Stoccolma, Jesper Jansson. “Ma solo Zlatan lo sa – ha aggiunto – e al momento lui non ha detto nulla a riguardo e io non devo di certo dirgli che lo vogliamo qua. Ormai ho capito com’è fatto, lui non si esporrà fino a quando non sarà sicuro al 100%, ma ovviamente a noi l’ipotesi piacerebbe molto”. Presto conosceremo il futuro di Ibrahimovic, il quale sembra comunque allontanarsi da Milanello.

Aggiornato il: 16-05-2020