Il rappresentante di Zlatan Ibrahimovic, il noto agente Mino Raiola, ha aperto a qualsiasi possibilità: “A fine stagione deciderà cosa fare da grande”.

“Se Ibrahimovic rinnoverà? C’è un mezzo progetto, deciderà alla fine dell’anno cosa vuole fare da grande”. Al termine di Milan-Juventus, Mino Raiola, storico manager di Zlatan, ha parlato del futuro dello svedese. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, quel “mezzo progetto” di cui parla il noto agente potrebbe condurre Ibra dal campo alla scrivania, sempre in rossonero.

Raiola champions Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Il forte attaccante, dunque, a fine stagione potrebbe appendere gli scarpini e restare al Milan con un ruolo da dirigente. “Cosa gli consiglio? Di andare avanti se si diverte – ha aggiunto Raiola – e fermarsi se non si diverte più. Per adesso mi sembra si stia divertendo, si vede dallo spirito, aiuta i compagni, ha dato un altro tipo di mentalità ai ragazzi”. Il futuro di Zlatan resta un rebus. Con ogni probabilità, molto dipenderà dagli obiettivi che la squadra riuscirà a centrare in questo campionato. Con ogni probabilità, Ibrahimovic andrebbe avanti almeno per un altro anno in caso di qualificazione alla prossima edizione della Champions League, ma è una ipotesi alquanto improbabile vista la classifica del Milan.

TAG:
Mino Raiola Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 15-02-2020


Donnarumma-Milan, rinnovo in salita

Pioli, tutto in cento giorni: il tecnico si gioca il Milan