Lo svedese ha tirato 100 rigori nella sua carriera transformation ben 84. Ibrahimovic, dunque, è un ottimo tiratore dal dischetto.

Ibrahimovic ha sempre avuto un ottimo rapporto con i tiri dal dischetto. Lo dicono i numeri, le statistiche: Zlatan è un rigorista, senza sé e senza ma. Gli ultimi errori con il Milan hanno peggiorato giusto un po’ una percentuale altissima di realizzazione.

Zlatan Ibrahimovic
Nella foto: Zlatan Ibrahimovic

Da quando è tornato in Italia, Ibra ha sbagliato cinque rigori:

  • Milan-Cagliari 3-0 (1 agosto 2020): parato da Cragno
  • Inter-Milan 1-2 (17 ottobre 2020): parato da Handanovic
  • Milan-Sparta Praga 3-0 (29 ottobre 2020): alto sulla traversa
  • Milan-Verona 2-2 (8 novembre 2020): alto sulla traversa
  • Bologna-Milan 1-2 (30 gennaio 2021): parato da Skorupski

Contro il Bologna il campione svedese ha calciato il centesimo rigore della sua carriera. Lo score dice 84 gol e 16 errori (la percentuale di realizzazione è quindi dell’84%). I numeri non mentono. Ibrahimovic è un ottimo tiratore dal dischetto, deve solo ritrovare un po’ di smalto anche dagli undici metri.

TAG:
Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 31-01-2021


Sorpresa Leao: bene anche da trequartista

Bonolis: “Lukaku-Ibra? Evento banale, troppa ipocrisia”