Lo svedese è atteso a Milano nel fine settimana. Una volta rientrato, Ibrahimovic incontrerà Gazidis per discutere del futuro.

Il Milan aspetta Ibrahimovic, il quale dovrebbe tornare in Italia nel weekend. Una volta rientrato alla base, lo svedese incontrerà l’a.d. Ivan Gazidis per parlare del futuro, quindi dell’eventuale rinnovo del contratto in scadenza a giugno. Come riporta il quotidiano Tuttosport, è questo il programma delle prossime settimane di Ibra,

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
Nella foto: l’a.d. rossonero Ivan Gazidis

L’attaccante rossonero è atteso a Milano tra domani e domenica. Tornato nel nostro Paese, Zlatan dovrà osservare i quattordici giorni di quarantena obbligatori per tutti coloro che arrivano dall’estero. Ibrahimovic, dopo aver avuto la possibilità a Stoccolma di allenarsi su un campo da calcio, dovrà cercare di mantenere la condizione prima di riunirsi ai suoi compagni di squadra a Milanello.

I tifosi sperano di vedere Ibra in maglia rossonera anche nella prossima stagione. Al momento non ci sono certezze sul futuro del fuoriclasse di Malmö, che non ha ancora preso una decisione. Anche perché non ha ancora incontrato Gazidis, il quale dovrà comunicargli se ci sarà posto per lui anche nei prossimi mesi. Se dovesse arrivare Rangnick, inoltre, servirà un contatto anche tra lo svedese e il manager tedesco.

TAG:
Ivan Gazidis Rangnick Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 08-05-2020


Maldini: “Sono sicuro che farò il dirigente solo al Milan”

Sala striglia i milanesi: “Vergognose le immagini ai Navigli”