"Ibrahimovic? Farà grandi cose". La parole del dottor Casasco

Ibra vecchio? Parla l’esperto: “L’età non conta, farà grandi cose”

La Gazzetta dello Sport ha intervistato il dottor Casasco, presidente dei medici sportivi europei: “Ibrahimovic può fare ottime performance”.

Ibrahimovic vecchio? Macché. Lo svedese è in grande forma e può ancora dare tanto al Milan. Ad affermarlo è il dottor Maurizio Casasco, presidente europeo dei medici sportivi: “Ci sono trentenni con l’età biologica di un quarantenne e cinquantenni che sembrano avere dieci anni di meno – ha dichiarato ai microfoni de La Gazzetta dello Sportdipende da molti fattori. Il dna, l’alimentazione, l’allenamento, la quantità di stress sopportato”.

Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Nel caso di Ibrahimovic – ha aggiunto l’esperto – come in molti altri, è anche una questione di abilità tecnica. Quello è un altro dato importante. A 38 anni un soggetto può ancora essere nel pieno dell’efficienza. Casomai cambiano i tempi di recupero, ma dopo i 40-45 anni. A 38, Ibra ha la possibilità di ottime performance. Ribadisco è che l’età anagrafica in sé non dice niente. Non conosco le sue condizioni, non so quanto si sia allenato in questo periodo. Il Milan però ha un settore medico ottimo, un bravo allenatore, quindi tutto quello che serve per giudicare e decidere. Il Milan può aspettarsi ancora grandi cose dallo svedese”.

Ecco un video con alcune giocate di Ibrahimovic:

Aggiornato il: 06-01-2020