Lo svedese rientrerà in gruppo domani. Non dovrebbero esserci dubbi sulla presenza di Zlatan Ibrahimovic nel derby.

Un altro giorno “in solitaria” per Ibrahimovic. Anche questa mattina, infatti, il campione svedese ha svolto un lavoro personalizzato sul campo. Zlatan dovrebbe rientrare in gruppo domani per sostenere gli ultimi allenamenti prima del derby insieme ai compagni di squadra. A Milanello si respira grande ottimismo: la presenza di Ibra nel big match con l’Inter non dovrebbe essere in discussione. A meno di imprevisti, il fuoriclasse di Malmö sarà regolarmente in campo dal primo minuto.

champions Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Piccola quanto emblematica statistica, sempre a proposito di Ibrahimovic e della squadra nerazzurra. Come riporta il Corriere dello Sport, nella sua carriera Zlatan ha vinto trentacinque trofei, tra i quali spiccano i quindici conquistati con la maglia del Paris Saint-Germain. Ebbene, gli undici giocatori che Antonio Conte potrebbe schierare nel derby arrivano soltanto a trentaquattro: il più titolato è Ashley Young con sette trofei, seguito dai cinque di Eriksen, Godin e Alexis Sanchez. Insomma, dal punto di vista dello spessore tecnico e dell’esperienza non c’è proprio partita. Ma basterà il solo Ibra a questo Milan così immaturo e discontinuo? Ovviamente, sarà il campo a parlare.

TAG:
derby slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 06-02-2020


Verso il derby: dubbi in difesa per Pioli. Spazio a Saelemaekers?

Milan, due terzini nel mirino