Ecco quante partite salteranno Ibrahimovic e Calhanoglu. Rebic, invece, sarà a disposizione di Pioli per l’Udinese.

Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Ibrahimovic dopo i problemi accusati ieri nel match con la Roma hanno evidenziato una lesione del muscolo lungo adduttore sinistro. Lo svedese salterà sicuramente le gare contro Udinese (3 marzo) e Verona (7 marzo) e l’andata con il Manchester United (11 marzo). Per stabilire con esattezza i tempi di recupero bisognerà attendere l’esito del secondo esame previsto tra circa 10 giorni.

Hakan Calhanoglu
Nella foto: Hakan Calhanoglu

Per quanto riguarda Calhanoglu, invece, gli accertamenti hanno evidenziato un diffuso edema dei muscoli flessori mediali della coscia sinistra. Il giocatore turco salterà sicuramente la gara di mercoledì contro l’Udinese e, molto probabilmente, anche la successiva trasferta di Verona. Nessun problema, infine, per Rebic, che sarà regolarmente a disposizione di Pioli per il turno infrasettimanale.

TAG:
Calhanoglu Ibrahimovic Milanello

ultimo aggiornamento: 01-03-2021


Castillejo: “Vittoria meritata, grande squadra”

Mercato Milan: contatti proficui con Otavio