PETA, l’associazione svedese degli animalisti, attacca Ibra per aver ucciso un leone durante una battuta di caccia nel lontano 2011

Ibra e l’accusa di aver ucciso un leone. La PETA: ‘Miserabile codardo'”, scrive QN oggi in edicola. In Svezia infervorano le polemiche per un episodio che addirittura risalirebbe al 2011 e tirato fuori dall’Expressen. Un anno dopo aver conseguito una licenza di caccia, Zlatan avrebbe sparato in Sudafrica a un leone e avrebbe importato nel Paese scandinavo cranio, mascella e pelle per metterle in bella mostra nella sua residenza di Malmoe.

gol Zlatan Ibrahimovic Inter Milan
esultanza Milan

In Sudafrica è autorizzata la caccia al leone, ma PETA, l’associazione svedese degli animalisti, attacca il giocatore: “A Ibra piace definirsi un leone ma il suo piacere nell’uccidere leoni e altri animali dimostra che è un miserabile codardo e asseconda le sue tendenze violente”.

TAG:
rassegna stampa Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 08-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calabria-Romagnoli: segnali incoraggianti. Rientro sempre più vicino

Milan, si cerca lo sconto per Tomori: tutto per riscattarlo