Il numero uno dell’Hellas Verona sta bene: “Maurizio Setti è lievemente sintomatico”, ha comunicato la società gialloblù.

C’è un positivo al Coronavirus nel Verona, prossimo avversario del Milan in campionato, ma non si tratta di un calciatore. Ecco la nota diffusa dal club scaligero: “Hellas Verona FC – si legge – comunica che il Presidente Maurizio Setti è risultato positivo al Coronavirus-Covid-19 in seguito al test diagnostico effettuato ieri. Il Presidente, lievemente sintomatico, sta bene, è già in isolamento presso la propria abitazione e seguirà ora le procedure previste dal protocollo sanitario”.

Non ci sono nuovi contagiati nel gruppo squadra del Verona, dunque, dopo i precedenti casi di Gunter e Barak. L’Hellas di mister Juric, come detto, sfiderà domani sera il Milan di Pioli a San Siro (fischio d’inizio alle ore 20.45) nel posticipo della settima giornata di Serie A.

TAG:
coronavirus Covid Hellas Verona

ultimo aggiornamento: 07-11-2020


Mercato Milan: Kabak o Lovato per la difesa

Milan-Hellas Verona, la conferenza stampa di Pioli