Ci sono anche i rossoneri sulle tracce di Gomez, che piace pure a Inter, Napoli e Roma. L’Atalanta non lo lascerà partire gratis.

“Corsa a quattro per il Papu”. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, c’è un poker di club interessati ad Alejandro Gomez, il quale potrebbe lasciare l’Atalanta già nel corso del mercato di gennaio, dopo la rottura con il tecnico Gian Piero Gasperini.

Il summit tra la famiglia Percassi e Giuseppe Riso, procuratore del giocatore argentino, andrà in scena nei prossimi giorni e non si preannuncia sereno. Il Papu, che in passato ha rifiutato ricche offerte dalla Cina e dai paesi arabi, chiede di essere ceduto a titolo gratuito, ma difficilmente la società bergamasca lo accontenterà.

Alejandro Gomez
Nella foto: Alejandro Gomez

Dicevamo delle squadre interessate. L’Inter osserva la situazione, scrive il Corriere, così come il Milan, con Maldini e Massara che apprezzano molto il calciatore. Gomez piace anche al Napoli (De Laurentiis e Giuntoli sono suoi estimatori) e alla Roma, dove potrebbe trovare tanto spazio. Insomma, le big italiane sono pronte a fiondarsi sul Papu, ma l’Atalanta sembra poco incline a rafforzare le dirette concorrenti per la Champions e difficilmente scenderà dalla richiesta di 10 milioni di euro.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calciomercato

ultimo aggiornamento: 22-12-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, tutte le piste per l’attacco

Kalulu: “Centrale o terzino per me è lo stesso”