La Serie A sta venendo sempre più popolata da dei proprietari stranieri, soprattutto da dei fondi Statunitensi.

Molte squadre in Serie A al giorno d’oggi sono ormai guidate da delle società straniere, molte di queste da proprietari provenienti dagli Stati Uniti D’America. Con precisione sono 8 i club di cui la proprietà è legata a un fondo oppure a un gruppo di investitori stranieri.

Partendo dalla Roma, che è stata la prima nel 2011 con Pallotta, per poi passare nelle mani di Friedkin nel 2020. Poi abbiamo la proprietà del Bologna, legata all’imprenditore Canadese Joey Saputo. Uno dei più rilevanti di questi anni è sicuramente l’acquisto della Fiorentina da parte di Rocco Commisso.

Da sottolineare anche il Milan che è nelle mani del fondo Elliot (statunitense) e l’Inter che invece come ormai sappiamo tutti sotto il controllo di Steven Zhang, che a sua volta è sotto il controllo di altri proprietari cinesi. Per concludere abbiamo sia lo Spezia che il Venezia, entrambe nelle mani di imprenditori americani. Con la notizia fuoriuscita oggi si aggiunge alla lista anche il Genoa, controllata da 777 Partners.

palloni Serie A
palloni Serie A

ultimo aggiornamento: 22-09-2021


Ufficiale: Enrico Preziosi cede il Genoa dopo 18 anni!

Milan-Venezia, questa sera ci saranno circa 27 mila spettatori a San Siro