Ecco quanto dichiarato da Olivier Giroud in merito alla mancata convocazione a settembre da parte della Francia.

Nel corso di un’intervista rilasciata alla testata francese Telefoot, a proposito della Nazionale Francese, Giroud ha dichiarato: “Non so se possiamo dire che abbiamo già digerito l’eliminazione dagli Europei, ci resta ancora un po’ in gola. Dobbiamo voltare pagina… Non convocato a settembre? Sì, la cosa mi ha sorpreso, un po’. Soprattutto il fatto di non essere stato informato prima. Ma ecco, è così. Dobbiamo ancora una volta andare avanti e vedremo cosa riserva il futuro. Siamo più felici quando siamo in campo, giochiamo e aiutiamo la squadra. Ma ecco, ci sono delle scelte lì e devi rispettarle e deve esser così. Prossime convocazioni? Vedremo. Come al solito, non dobbiamo preoccuparci. Se chiamiamo me, farò del mio meglio per aiutare la squadra. Perché non provare ad avvicinarsi un po’ a Henry?! Ma sarà il futuro a dircelo”.

Olivier Giroud
Olivier Giroud
Milanello

ultimo aggiornamento: 26-09-2021


Milan, Seedorf si congratula con i Maldini: “Paolo e Daniel, sono fiero di voi”

Baresi elogia i Maldini: “La dinastia continua. Che emozione per te Paolo e complimenti a Daniel”