Al termine di Milan-Bologna, Sinisa Mihajlovic ha scherzato su Donnarumma: “Ogni volta contro di me fa sempre miracoli”, ha commentato il tecnico serbo.

Anche ieri, nonostante l’ottima prestazione di Ibrahimovic e compagni, Donnarumma ha dovuto metterci le sue manone per evitare guai. Il forte portiere rossonero, infatti, è stato decisivo nel finale di gara, disinnescando un paio di tentativi del Bologna che avrebbero potuto riaprire il match.

Mai chiamato in causa per ottanta minuti, Gigio se l’è cavata alla grandissima al 79esimo su Skov Olsen e poco dopo su Sansone, mettendo in chiaro la questione: il Milan ha un fuoriclasse in attacco (Ibra, ovviamente), ma anche uno tra i pali.

Juan Musso Donnarumma Milan-Udinese

“Maledetto io che l’ho fatto esordire, ogni volta contro di me fa i miracoli”, ha commentato – ovviamente scherzando – Sinisa Mihajlovic nel dopo-partita ai microfoni di Sky Sport. “Ma sono contento per lui”, ha aggiunto l’attuale tecnico del Bologna, ovvero colui che ha lanciato Donnarumma nel calcio che conta.

Gigio è una garanzia, un pilastro del Milan. E i vertici di via Aldo Rossi faranno di tutto per convincerlo a rinnovare. A dire il vero, il ragazzo ha già manifestato la sua volontà restare in rossonero, ma bisognerà trattare con il suo manager, l’esigente Mino Raiola, il quale non renderà la vita facile a Maldini e soci.

TAG:
Donnarumma Mihajlovic Raiola

ultimo aggiornamento: 22-09-2020


Buone notizie da Milanello: torna Leao, Kjaer e Castillejo stanno bene

Milan, per il centrocampo piace Zambo-Anguissa