L’ex fuoriclasse rossonero non le manda a dire: “Speriamo arrivi qualcuno che ci metta una pietra sopra”, ha dichiarato Gianni Rivera.

Ai microfoni di “Radio anch’io lo sport”, Gianni Rivera, ex stella del Milan, ha parlato del momento nerissimo del club rossonero: “Il Milan merita molto di più – ha dichiarato il Golden Boy – c’è qualcosa che va storto, e va valutato e seguito con attenzione. A me sembra molto strano. La squadra ha dei buoni valori, forse non fenomeni ma buoni giocatori da alta classifica. Cosa fare? Se non sei dentro l’ambiente, non puoi sapere che cosa correggere”.

Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

Nel corso dell’intervista, Rivera ha parlato anche della proprietà rossonera: “Elliott sa benissimo quel che dovrebbe fare, probabilmente sta cercando un acquirente, perché non è il suo mestiere quello di gestire una squadra di calcio. Ma non ci vuole perdere troppo. È una situazione non facile. Speriamo arrivi qualcuno che ci metta una pietra sopra. La squadra non è drammatica come valori, se le cose vanno così vuol dire che c’è una condizione ambientale particolare. Anche il presidente della Roma Pallotta sta lontano, ma almeno lui ogni tanto in città si vede”. Parole più che condivisibili, quelle pronunciate dall’ex fuoriclasse milanista.

TAG:
Elliott Gianni Rivera

ultimo aggiornamento: 23-12-2019


Ag. Omeragic: “Ci sono stati contatti con il Milan”

Everton, Ancelotti: “Ibra? Può venire qui a divertirsi, non per giocare”