Scamacca-Milan, nuova pista da seguire per l'attacco rossonero

Milan, Scamacca nuova idea per l’attacco

Il ragazzo sta facendo grandi cose in Serie B con la maglia dell’Ascoli. Su Scamacca ci sono anche Roma e Benfica.

C’è un nome nuovo per l’attacco del Milan. Si tratta, secondo quanto riferito dal quotidiano Tuttosport, di Gianluca Scamacca, giovane centravanti in forza all’Ascoli ma di proprietà del Sassuolo. Le prestazioni del classe ’99, che si sta mettendo in bella mostra in Serie B con i bianconeri, non sono sfuggite alle altre squadre (non solo italiane).

Cengiz Under Christensen Simon Kjaer Petagna elliott Milan Arrigo Sacchi Rivera Maldini Boban Todibo Llorente Milan

Stando all’indiscrezione riferita dal noto quotidiano Tuttosport, oltre al club rossonero, anche Roma e Benfica avrebbero messo gli occhi sul talentuoso attaccante. I portoghese avrebbero già presentato un’offerta da 10 milioni di euro per il suo cartellino, proposta subito rispedita al mittente dal Sassuolo, che vorrebbe incassare di più dall’eventuale cessione dall’ex Cremonese. Il Milan ha già piazzato un colpo in attacco (Zlatan Ibrahimovic), ma nel caso in cui Piatek decidesse di lasciare l’Italia (sul pistolero è forte l’interesse del Tottenham e di altre società inglesi), potrebbe andare alla ricerca di un altro tassello. Scamacca potrebbe essere una buona soluzione. Il giocatore, tra l’altro, rientra nei parametri del fondo Elliott, che – al di là di alcune eccezioni come Ibra e Kjaer – ha imposto l’acquisto di elementi giovani e di grande prospettiva.

Aggiornato il: 11-01-2020