Il programmato rinnovamento del Fair Play Finanziario serve un importante assist al Milan. Il club tira così un sospiro di sollievo

Il progetto di riforma del Fair Play Finanziario incide direttamente sul futuro del Milan, ormai in apnea da un quadriennio, per rincorrere un salutare pareggio di bilancio. L’ultimo “rosso” – evidenzia La Gazzetta Sportiva – è ancora di quasi 195 milioni, ma l’indebitamente è sceso a poco più di 100.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Se oggi fossero ancora in vigore le regole ai tempi di Platini, ora il club rossonero dovrebbe rincorrere un deficit di 30 milioni nel triennio. Invece il progetto all’orizzonte azzera tale traguardo e prova a introdurre nuovi elementi. Insomma, a casa Milan possono già rasserenarsi.

TAG:
Fair Play Finanziario Milan rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 28-03-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dalot-Diaz: il Milan può rinunciare a entrambi

Rinnovo Romagnoli: Raiola vuole un sostanzioso aumento