Solo un crollo verticale in questo finale di stagione potrebbe far cambiare idea alla dirigenza milanista circa il futuro di Pioli.

Il Milan è soddisfatto del lavoro svolto da Stefano Pioli. Nonostante il calo dell’ultimo periodo, i vertici di via Aldo Rossi non hanno dubbi: l’allenatore emiliano resterà sulla panchina rossonera anche se non dovesse arrivare la qualificazione alla prossima Champions League. Come riporta La Gazzetta dello Sport, solo un crollo verticale in questo finale di stagione potrebbe far cambiare idea alla dirigenza milanista. Ci sono tutte le premesse per aprire un ciclo importante e il Milan crede in Pioli.

Ibrahimovic e Pioli
Nella foto: Ibrahimovic e Pioli

Bollettino Coronavirus: 17.221 nuovi casi e 487 morti

CorSera – Gigi e Gigio, destini incrociati