Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’a.d. Ivan Gazidis al club channel rossonero: “Orgoglioso di essere in questa società”.

In occasione della festa di Sant’Ambrogio, l’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis, ha rilasciato una intervista a Milan TV. “Abbiamo vissuto un periodo molto difficile – ha affermato il manager sudafricano – con tante perdite terribili, ma allo stesso tempo c’è speranza e forza in città. Spero che sia una festa il più possibile serena per tutti. Noi stiamo facendo il possibile per dare più serenità possibile alla città. Sant’Ambrogio è anche il protettore delle api e le persone di Milano, come le api, sono molte operose. Sono sicuro che con questa qualità, la città tornerà più forte che mai”,

“Milano è una città fantastica, abbraccia modernità, creatività e grande storia. Ma è anche una città che guarda avanti. Queste qualità le vogliamo vedere pure sul campo con una squadra moderna e che gioca un calcio progressista, con giocatori che indossano la maglia con orgoglio. Questa è la visione della squadra e che dovrà giocare nello stadio più bello del mondo. Questo futuro non è troppo lontano ed è un ispirazione per me”.

Gazidis Massara e Maldini
Nella foto: Gazidis, Massara e Maldini

Si parla anche della squadra di Pioli: “Il Milan ha le maggiori potenzialità di crescita. Ne ero convinto quando ho accettato questa sfida e ne sono ancora più convinto oggi. Vedere la nostra strategia prendere forma è una grande soddisfazione per me. Sono un amante del calcio e mi sento orgoglioso e privilegiato di fare parte di questo grande club. Voglio fare un augurio a tutti i tifosi e i milanesi per la festa di Sant’Ambrogio. Spero che potremo sentirci sempre vicini e uniti alle persone che amiamo e mi auguro che presto potremo ritrovarci con i nostri cari e gioire insieme per il nostro Milan”.

TAG:
Ivan Gazidis Milanello slider

ultimo aggiornamento: 07-12-2020


Milan, la rassegna stampa: il Diavolo non si ferma

Milan, Ibrahimovic può tornare con il Parma