Il Milan è pronto a scendere in campo contro l’Atalanta in vista del prossimo match di campionato. Ecco quanto dichiarato in merito da Gasperini.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la partita con l’Udinese, Gian Piero Gasperini ha parlato della prossima partita di campionato contro il Milan.

Coronavirus derby Eriksen San Siro Ricardo Rodriguez

A tal proposito ha infatti affermato: “Da stasera ci penseremo. È una partita a cui ci teniamo perché chiudiamo il girone d’andata. Siamo in una buona posizione. Giochiamo contro la prima in classifica e sarà un test per poterci misurare. Per quello che hanno fatto nell’andata, si meritano tutti i complimenti. Nonostante abbiano perso giocatori importanti durante il campionato, hanno fatto risultati straordinari. Il merito va a Pioli e a tutta la squadra”.

In conferenza stampa, inoltre, ha affermato: “Stiamo giocando ogni tre giorni, sono tutte partite difficili. Oggi è stata un’altra battaglia, per noi sarà la quarta partita in dieci giorni, per il Milan sarà la terza in dodici. I cambi rispetto a Genoa sono stati Romero, Muriel, Miranchuk, parliamo di giocatori che possono giocare in ogni formazione”.

Anche Luis Muriel, attaccante colombiano dei nerazzurri, ha parlato della prossima sfida con i rossoneri. A Sky Sport ha infatti affermato: “Sabato abbiamo una partita importante, una di quelle che esalta. Sarà un match complicato. il Milan è una squadra che gioca, che non si chiude nella propria area e che vuole i 3 punti. Andremo a Milano per vincere”.

TAG:
Milan-Atalanta

ultimo aggiornamento: 20-01-2021


Adani elogia Maldini: “Se chiama Sergio Ramos…”

Calciomercato Milan, Musacchio nel mirino del Parma