Sulle colonne dell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il giornalista Luigi Garlando ha commentato così il pareggio del Milan contro il Manchester United: “Tutto quello che è mancato martedì alla Juve lo ha messo in campo ieri il Milan: un’identità di gioco solida che ha trasmesso coraggio ai giovani, un allenatore esperto che ha gestito al meglio l’emergenza, una voglia feroce di fare risultato che alla fine è stata appagata”.

Old Trafford Manchester
Nella foto: l’Old Trafford di Manchester

“Old Trafford, il Teatro dei Sogni. Venirne fuori imbattuti sembrava un sogno, appunto, per un Milan senza 6 titolari contro la seconda della Premier, reduce dal trionfo in casa del City capolista che veniva da 21 vittorie di fila. E invece – sottolinea Garlando – ha compiuto un’impresa, ha portato a casa un 1-1 che sposta il pronostico della qualificazione nel campo dei rossoneri e darà grande carica anche in campionato. Le assenze importanti che contava anche il Manchester non tolgono nulla all’impresa. Il Milan ha meritato soprattutto per il modo con cui ha conquistato il pari”. 

TAG:
Luigi Garlando

ultimo aggiornamento: 12-03-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, QS: “Una stella splendente all’Old Trafford”

Kjaer: “Ci siamo meritati questo!”