L’ad del Monza, Adriano Galliani, ha espresso il proprio parere sul derby vinto dal Milan. Ecco le sue parole

Intervenuto ai microfoni di 90° Minuto, su Rai 2, l’ad del Monza Adriano Galliani ha parlato del derby vinto dal Milan.

Adriano Galliani
Adriano Galliani

A tal proposito ha dichiarato: “Se vai in campo con 6-7 titolari sei una squadra inevitabilmente diversa. Io sono ultratifoso del Milan, e quindi figuriamoci; ma parlando da sportivo, magari l’Inter con Milan Skriniar e Alessandro Bastoni sarebbe stata una squadra diversa. Come Zlatan Ibrahimovic avrebbe otto gol e non quattro se avesse giocato le altre due gare. Questa è una lotteria, col Covid dobbiamo convivere tutti”.

Sempre nel corso della stessa intervista ha affermato: “Il Milan è in testa da sedici giornate e non mi pare di averlo letto su nessun giornale. Dopo il lockdown ci sono state dodici partite, il Milan è finito primo e adesso ha ricominciato primo vincendo tutte le partite fra campionato, amichevoli ed Europa League. Il futuro non lo conosco, prendo atto che il Milan è primo da sedici giornate ed è strano che nessuno lo commenti. Ibrahimovic? Dieci anni fa abbiamo vinto l’ultimo derby in casa dell’Inter e c’era Ibra, 1-0, ricordo rigore con fallo di Materazzi uguale e identico a quello commesso ieri da Kolarov. Ibrahimovic è straordinario“.

TAG:
Adriano Galliani

ultimo aggiornamento: 19-10-2020


Calciomercato Milan, la pista Thauvin resta caldissima

Milan, Calhanoglu: “Contenti di aver reso felici i tifosi”