Operazione solo rimandata? Il club rossonero continua a monitorare il giovane centrocampista di proprietà dej Benfica, Florentino Luis.

Il Milan, lo scorso gennaio, aveva provato a strappare il giovane Florentino Luis al Benfica, presentando una precisa offerta. Lo riferisce il quotidiano portoghese “A Bola”, che pone l’accento sul giovane centrocampista lusitano. Stando all’indiscrezione, gli uomini di mercato di via Aldo Rossi avevano proposto un prestito di un anno e mezzo (quindi fino al 2021) con diritto di riscatto (la cifra non è specificata), ovvero la stessa formula utilizzata proprio dal Benfica per la cessione di Gedson Fernandes al Tottenham.

Lucas Paqueta Milan

La società di Lisbona, però, ha bocciato la soluzione presentata dai vertici del Milan su input dell’allenatore Bruno Lage, il quale ha preferito tenere il ragazzo (almeno fino a giugno) alla luce dei tanti impegni della sua squadra tra campionato e coppe. Il club rossonero, comunque, è sempre sulle tracce di Florentino Luis. Non è da escludere, dunque, che possa tornare alla carica nei prossimi mesi. Nell’operazione potrebbe rientrare Lucas Paquetà, profilo particolarmente gradito al Benfica. Il brasiliano non rientra più nei piani del Milan e potrebbe lasciare Milanello al termine della stagione (su di lui c’è anche la Fiorentina di Ricco Commisso).

TAG:
Benfica calciomercato Florentino Luis Paquetà

ultimo aggiornamento: 10-05-2020


Milan, Maldini si allontana. Ma i giocatori sono con lui

Leonardo pensa a Kessié: possibile offerta in estate