Cakir non si ferma e arbitra Germania-Romania.

Per i match di qualificazione al prossimo mondiale, le decisioni non spettano alla UEFA, bensì alla FIFA. Ce ne siamo accorti tutti e lo riporta chiaramente anche la Gazzetta dello Sport, che dà la notizia dell’imminente arbitraggio di Germania-Romania da parte del turco Cakir, tanto chiaccherato per la “non efficienza” dimostrata nel condurre Milan-Atletico Madrid. Niente stop per lui dunque a livello internazionale; stessa sorte non è toccata al suo assistente var Bitigen, che invece sconterà una squalifica per non aver richiamato proprio il fischietto turco in occasione della famosa svista sul rigore in Champions a favore dei colchoneros. Non pare che a livello internazionale abbia fatto poi così scalpore un arbitraggio talmente scandaloso come quello della scorsa giornata di Champions.

calcio pallone
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Milan: il club è subito pronto al riscatto di Brahim Dìaz

Rinnovo Kessié: fase di stallo tra club e giocatore