Everton Soares è un’ala del Benfica che non sta rendendo come previsto, il Milan valuta se fiondarsi sul brasiliano, da sempre un vecchio pallino della dirigenza.

Everton Soares è un’ala brasiliana classe 1996 che quest’estate è passata dal Gremio ai portoghesi del Benfica per 20 milioni di euro. Nei primi mesi di Primeira Liga, la Serie A di Portogallo, il brasiliano non ha rispettato le aspettative riposte in lui: in 13 gare “Cebolinha”, questo il suo soprannome, ha all’attivo solo 1 assist e nessun goal. Ecco quindi che il club portoghese nelle prossime sessioni di mercato potrebbe aprire anche piuttosto facilmente ad una sua partenza, secondo “ilmilanista.it”. Ricordiamo, infatti, che i rossoneri hanno manifestato il loro interesse per Everton più volte nel corso delle ultime sessioni di mercato.

ultimo aggiornamento: 12-10-2021


Il boom di Leao solletica i top club ma il Milan se lo tiene stretto

Romagnoli ed il Milan riflettono sul rinnovo