Le parole dell’esterno spagnolo Samu Castillejo in vista della sesta e ultima gara del gruppo H di Europa League contro lo Sparta Praga.

Alla vigilia di Sparta Praga-Milan, l’esterno rossonero, Samu Castillejo, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “Gol su assist si Rebic? Sicuramente non è una casualità. L’anno scorso facevo io assist e lui gol. C’è un bel rapporto dentro e fuori dal campo. Non ho fatto la mia miglior preparazione a causa di problemi fisici. Ma ora mi sto bene fisicamente e sono pronto ad aiutare la squadra per il percorso che stiamo facendo. Sono contento perché questi gol ti fano salire di morale”.

Europa Legue
Nella foto: il trofeo dell’Europa League

Si parla anche del dualismo con Saelemaekers: “Siamo il Milan e c’è concorrenza. Quando sono arrivato c’era un altro grande giocatore. Ci sta avere dei calciatori forti, sicuramente ti fa crescere di più. Non c’è partita più importante che la prossima, quindi testa allo Sparta Praga. Quello che stiamo facendo è importante, vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. Siamo tutti a disposizione del mister. Domani troveremo una squadra che ci vuole battere perché siamo il Milan. C’è da lottare, serve mentalità vincente”.

TAG:
Europa League Milanello Samu Castillejo slider

ultimo aggiornamento: 09-12-2020


Gabbia: “Felici del momento, siamo ambiziosi”

Europa League, Sparta Praga-Milan: la conferenza stampa di Pioli