Secondo l’indiscrezione riferita dalla Gazzetta, ci sarebbe anche il bosniaco tra i nomi al vaglio del Milan per il dopo Ibrahimovic.

Stefano Pioli, fresco di rinnovo con il Milan fino al 2022, ha già iniziato a pianificare il mercato estivo insieme ai dirigenti rossoneri. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il tecnico emiliano avrebbe chiesto ai vertici di via Aldo Rossi la conferma di Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto con il club milanista scadrà nei prossimi giorni.

“Non so dire se ora Ibra abbia più possibilità di restare – ha dichiarato l’a.d. Ivan Gazidisci ha dato una grande mano da quando è arrivato. Ci ha messo passione, istinto, talento. Ha aiutato i più giovani. Un giocatore fenomenale. Decideremo insieme”. Il Milan non ha ancora presentato un’offerta a Zlatan, il quale – proprio come Pioli – resta in attesa di un segnale concreto.

Zlatan Ibrahimovic

Il futuro in rossonero di Ibrahimovic, dunque, è ancora tutto da valutare. Per questo gli uomini di mercato rossoneri si stanno guardando intorno in cerca di una valida alternativa al fuoriclasse svedese. Stando sempre a quanto riferito dalla Gazzetta, il Milan starebbe iniziando a riflettere anche sul profilo di Edin Dzeko. Tuttavia, arrivare al centravanti della Roma non sarebbe semplice, visto che sulle sue tracce ci sono già Inter e Juventus.

TAG:
calciomercato Edin Dzeko Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 24-07-2020


Milan in emergenza con l’Atalanta: la probabile formazione

Milan, Calhanoglu ha dubbi sul rinnovo