Il terzino del PSV stuzzica e non poco l’interesse dei vertici di via Aldo Rossi. Dumfries è assistito da Raiola e potrebbe lasciare l’Olanda in estate.

Nel corso del mercato estivo, il Milan potrebbe “stravolgere” il reparto dei terzini destri. Dopo Pierre Kalulu, arrivato a costo zero dal Lione (il ragazzo ha già sostenuto le visite mediche e firmato un contratto quinquennale con il club rossonero), i vertici rossoneri potrebbero puntare con decisione su un altro esterno: Denzel Dumfries del PSV Eindhoven. Il giocatore ha un contratto fino al 30 giugno 2023 con la società olandese, ma questo non dovrebbe rappresentare un ostacolo. Se arrivasse una proposta allettante, infatti, il PSV non avrebbe problemi a lasciar partire il classe ’96.

Davide Calabria Milan
Nella foto: Davide Calabria

Dumfries è assistito da Mino Raiola, agente che, nelle prossime settimane, dovrà affrontare diverse questioni con il Milan. Chissà che, tra un colloquio e l’altro per i rinnovi di Gigio Donnarumma e Romagnoli, non spunti fuori proprio il nome del terzino, profilo che, come detto, piace moltissimo agli uomini di mercato di via Aldo Rossi. Questo perché uno tra Davide Calabria e Andrea Conti potrebbe partire e il Milan non può permettersi di puntare tutto su un ragazzo sì di grande talento come Kalulu ma ancora privo di esperienza a certi livelli.

TAG:
calciomercato Denzel Dumfries Mino Raiola Pierre Kalulu

ultimo aggiornamento: 19-06-2020


Bollettino Coronavirus: 238.011 casi totali, 34.561 morti, 181.907 guariti

Milan, obiettivo Milenkovic per la difesa