Raiola punta a un rinnovo di un anno, al massimo due. Il Milan, invece, vuole blindare Donnarumma con un contratto quinquennale.

Rinnovo in salita per Donnarumma. Lo scrive La Gazzetta dello Sport, che fa il punto sulla trattativa per il giovane portiere. Le conversazioni con Mino Raiola non hanno portato sostanziali progressi. Il Milan ha messo sul piatto un quinquennale da 7.5 milioni di euro netti a stagione, ma l’agente di Gigio vorrebbe prolungare il contratto per un anno, al massimo due.

Mino Raiola Dumfries
Nella foto: Mino Raiola

L’offerta da 75 milioni lordi, dunque, non ha smosso Raiola, che punterebbe a un accordo-ponte, più che a un prolungamento vero e proprio. I vertici di via Aldo Rossi cercheranno di spuntare almeno un contratto fino al 2023, ma non sarà semplice.

TAG:
calciomercato Donnarumma Mino Raiola rassegna stampa slider

ultimo aggiornamento: 11-02-2021


Gazidis: “Elliott vuole un Milan vincente. Io sono milanista”

Milan, pronto il rinnovo di Kessié: l’offerta rossonera