Intervistato da DAZN prima di Milan-Fiorentina, Gigio Donnarumma ha ribadito la sua intenzione di rimanere in rossonero.

“Se ho voglia di vestire a lungo questa maglia? Certo, ne parlerà il mio procuratore con la società. Non c’è nessun problema: Raiola sa quello che deve fare, il club vedrà. Io intanto mi voglio godere questo momento”. Nel pre-partita di Milan-Fiorentina, Gianluigi Donnarumma (decisivo anche nel 2-0 rifilato alla squadra di Prandelli) ha ribadito la sua volontà di restare in rossonero.

Mino Raiola Dumfries
Nella foto: Mino Raiola

Volontà, tra l’altro, condivisa anche dai vertici di via Aldo Rossi, che non hanno intenzione di lasciar partire Gigio. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, i recenti contatti tra Mino Raiola e i dirigenti del Milan sono stati produttivi e presto potrebbe essere raggiunto un accordo definitivo. Il giovane portiere potrebbe guadagnare un milione in più rispetto all’attuale ingaggio, che passerebbe quindi da 6 a 7 milioni di euro netti a stagione. L’ultimo aspetto da risolvere è quello che riguarda la clausola rescissoria che il manager di Donnarumma vorrebbe inserire nel nuovo contratto, opzione esercitabile in caso di mancata qualificazione alla Champions League

TAG:
calciomercato Donnarumma Mino Raiola slider

ultimo aggiornamento: 30-11-2020


Dalla Spagna: Sergio Ramos tra gli obiettivi del Milan

Diaz, conferme dal Milan: se ne parlerà col Real