Pioli: "Nessun rimpianto per il pari col Verona, potevamo vincere"

Pioli: “Nessun rimpianto per il pari col Verona”

Ecco le dichiarazioni rilasciate da mister Pioli a Sky: “Derby? La squadra ha le qualità per fare bene”.

Il giorno dopo il pareggio deludente con il Verona, il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “La testa è al derby, abbiamo una settimana importante. Purtroppo ieri non siamo riusciti a vincere, ma ora stiamo lavorando per preparare al meglio questa partita delicata e difficile. L’inter è una squadra solida e compatta e ha avuto risultati incredibili in campionato. Dobbiamo prepararci bene. In queste partite non contano tanti i valori dimostrati finora e neanche i punti di distanza che abbiamo in classifica. Credo che la squadra abbia le qualità per fare bene” .

Una considerazione sul pari contro l’Hellas: “Abbiamo messo in campo tanta generosità e voglia di vincere. Non ci sono rimpianti. Dovevamo solo affrontare meglio la mezzora finale in cui abbiamo avuto le occasioni per vincere la gara”.

Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan
Zlatan Ibrahimovic

Il Milan spera di recuperare Zlatan Ibrahimovic: “I giocatori importanti – ha osservato Stefano Pioli – danno la possibilità alla squadra di avere prestazioni più performanti: è come se togliessimo Lukaku all’Inter, Dzeko alla Roma, Immobile alla Lazio e Ronaldo alla Juventus. È chiaro che Ibra lo è per noi, però la squadra lavora per crescere e migliorare in quelle situazioni che ci mettono in difficoltà. Zlatan ha avuto un affaticamento, il tutto complicato da un’influenza, che ora è passata. Speriamo che sia in campo domenica. L’Europa deve essere un obiettivo per un club prestigioso come il Milan. Il campionato è complicato e competitivo, vincere le partite sarà difficile e dobbiamo mettere in campo prestazioni importanti”.

Aggiornato il: 03-02-2020