Le parole del manager di Andrea Conti: “L’anno prossimo ci aspettiamo che torni al 100 percento, poi vedremo da qui all’estate quello che succederà”.

Il futuro al Milan di Andrea Conti è ancora tutto da valutare. Il terzino, a causa anche di una sfortunata serie di infortuni, non è riuscito a ripetere le prestazioni offerte con la maglia dell’Atalanta, fornendo un rendimento non sempre convincente. Del giovane esterno milanista ha parlato il suo agente, il manager Mario Giuffredi, intervistato da Radio Marte nel corso della trasmissione “Si Gonfia La Rete”.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

“Telefonate per Conti? In questi giorni di mercato non ne parliamo proprio – ha affermato il rappresentante del giocatore – perché la situazione è un po’ anomala. Conti ha due anni di contratto al Milan, quest’anno ha iniziato a far vedere a sprazzi quello che era il Conti dell’Atalanta. L’anno prossimo ci aspettiamo che torni al 100 percento, poi vedremo da qui all’estate quello che succederà”. Giuffredi, dunque, ha lasciato aperte tutte le porte. Ad oggi non sembra esserci l’intenzione, da parte del Milan, di cedere Andrea Conti, ma le vie del calciomercato sono infinite e non bisogna escludere nessuna ipotesi. Perché se arrivasse una proposta interessante i vertici di via Aldo Rossi la prenderebbero seriamente in considerazione. In questo momento, infatti, sono davvero pochi gli incedibili della rosa milanista.

TAG:
Andrea Conti calciomercato Mario Giuffredi

ultimo aggiornamento: 18-04-2020


Briasco esce di nuovo allo scoperto: “Milan? Vediamo cosa succede”

Coronavirus, Ricciardi (OMS): “Senza vaccino sarà una continua lotta”