Decisivi i cambi di Stefano Pioli, che nella ripresa getta nella mischia Hernandez e Saelemaekers. E il Milan volta con due gol in pochi minuti.

Serie A, Milan-Venezia 2-0: i rossoneri non sbagliano, vincono la quarta partita su cinque in campionato e agganciano l’Inter in testa alla classifica, in attesa, ovviamente, delle gare di domani (occhio al Napoli). Decidono i gol di Brahim Diaz e Theo Hernandez, quest’ultimo entrato in campo nella ripresa e decisivo anche con l’assist del vantaggio milanista. I cambi di mister Stefano Pioli, dunque, hanno fatto la differenza, dopo un primo tempo non certo positivo da parte della squadra. Ora testa allo Spezia: fra tre giorni si torna in campo e c’è un’altra battaglia da combattere.

Esultanza Milan

ultimo aggiornamento: 22-09-2021


Theo a DAZN: “Dobbiamo giocare per lo Scudetto”

Pioli: “La società mi ha messo a disposizione una rosa completa”