La partita Inter-Milan è finita con il risultato di 1-2. Ecco quanto dichiarato nel post partita dall’attaccante rossonero, Zlatan Ibrahimovic, ai microfoni di Sky.

Inter-Milan è finita con il risultato di 1-2 grazie ad una doppietta di Zlatan Ibrahimovic e gol di Lukaku. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post partita, ecco quanto dichiarato in merito dall’attaccante rossonero.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

A tal proposito ha dichiarato: “Una partita importantissima contro l’Inter. Il derby il Milan non vinceva da 4 anni, sono stato chiuso in campo per due settimane. Avevo tanta fame e oggi l’ho dimostrato con questi due gol. Sono deluso per il rigore sbagliato, ma l’importante è aver vinto. Questa avventura continua”.

Per poi aggiungere: “Siamo all’inizio, da quando sono arrivato la squadra sta facendo grande cose, soprattutto dopo il lockdown. La squadra sta crescendo tanto, la mentalità è differente, i giovani si prendono più responsabilità. Si allenano tutti alla grande”.

Responsabilità? “Io sento tanta responsabilità, sono il più vecchio in squadra. Una situazione che mi piace tanto, tutti mi seguono e tutti hanno fame di vincere”. Ha quindi proseguito: ““Non sono stupito da me stesso. So qual è il mio livello. Dopo l’infortunio sono andato in America per sentirmi vivo. Al Manchester ho detto a Mourinho che non ero pronto e di non volerlo deludere, quindi sono andato in America. Poi Mino mi ha detto di tornare in Europa, quindi mi hanno detto che al Milan servivo di più e sono tornato”.

Per quanto riguarda lo scudetto ha inoltre affermato: “Stiamo pensando una partita alla volta, ogni partita è come una finale. Quando sono arrivato l’obiettivo era l’Europa e ci siamo arrivati. Obiettivo per il club è arrivare ancora in Europa, i miei obiettivi personali sono differenti ma li tengo per me (ride, ndr). Scudetto? Secondo me c’è possibilità sicuro, uno che crede può fare tutto. Noi ci crediamo, poi alla fine vedremo come andrà. È ancora lungo”.

TAG:
derby slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 17-10-2020


Derby, Pioli a Milan Tv: “È una vittoria che dedico ai miei giocatori e ai nostri tifosi”

Milan, la rassegna stampa: vittoria nel derby e fuga