Al fischio finale del derby, vinto dell’Inter per 4-2, Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato un’intervista a Sport Mediaset.

Nel dopo-partita di Inter-Milan, l’attaccante rossonero Zlatan Ibrahimovic, ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset. Ecco le sue dichiarazioni: “Nel primo tempo siamo stati perfetti. All’intervallo ci siamo detti di continuare così e di stare attenti ai primi quindici minuti. Purtroppo poi abbiamo preso due gol nel primo quarto d’ora e da lì in poi abbiamo perso fiducia in quello che avevamo fatto nel primo tempo, cioè tenere palla, fare pressing alto e giocare con grandi motivazioni”. 

champions Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Ibra è stato uno dei protagonisti del match. Purtroppo, il suo gol non è bastato: “Avevo grande voglia di giocare – ha affermato il campione svedese – era da tanto che non giocavo un derby. Mi sono preparato tutta la settimana per questa partita. Avevo grande voglia e fiducia, ma è mancato qualcosa per vincere”. Zlatan si è tolto una piccola soddisfazione personale, segnando ed esultando sotto la Nord interista. Peccato solo per il risultato finale: “Difficile spiegare quel momento – ha dichiarato in merito proprio alla sua esultanza – è stato un gesto istintivo. Prima della partita non penso a come esultare. E’ stato comunque un bel momento”. 

TAG:
derby Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 10-02-2020


Milan, le cattive abitudini non muoiono mai. Ma se non hai personalità…

Milan, che disastro con le big