Il club rossonero non farà follie per Dani Olmo. Il giocatore piace (e tanto), ma i vertici di via Aldo Rossi non possono permettersi di spendere troppo.

Il Milan continua a monitorare con interesse la situazione di Dani Olmo. Ma il futuro dello spagnolo somiglia sempre più a un rebus. Come riporta il quotidiano Tuttosport, il giocatore della Dinamo Zagabria è un obiettivo del club rossonero, che non ha però intenzione di svenarsi. Anche perché al momento non può permetterselo. I vertici di via Aldo Rossi, infatti, non possono spendere determinare cifre a gennaio senza aver piazzato prima almeno una cessione importante.

Dani Olmo Milan

Si tratta di un’operazione molto onerosa (circa 40 milioni di euro). Non tanto per il costo del cartellino di Dani Olmo quanto per le commissioni che, eventualmente, spetterebbero ai rappresentanti del ragazzo. Come detto, la società milanista – che deve sempre fare i conti con i paletti del Fair Play Finanziario – non può impegnare una tale somma. I dirigenti rossoneri, inoltre, stando sempre a quanto riferito da Tuttosport, hanno la sensazione che il nome del Milan sia stato usato per far crescere l’attenzione mediatica intorno al giocatore spagnolo, con la Dinamo Zagabria che, ovviamente, spera in un’asta al rialzo (alla quale Boban e Maldini non parteciperanno).

TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 21-01-2020


Milan, anche Januzaj tra gli obiettivi per l’attacco

Rebic: “Non sono al Milan per caso. Un onore giocare con Ibra”