Finta e pallone all’incrocio: Dalot ha tagliato le gambe al Verona segnando il gol (bellissimo!) del definitivo 2-0 rossonero.

Ha un po’ balbettato, questo è vero, ma che gol ha fatto! Diogo Dalot si è materializzato all’improvviso sul campo del Verona, per la precisione al minuto cinque del secondo tempo, a pochi passi dal limite dell’area dell’Hellas: finta di corpo, avversario in bambola e pallone là dove nessun portiere al mondo sarebbe mai potuto arrivare. Un’invenzione, nient’altro da aggiungere. Una rete che gli ha dato fiducia e gas dopo una prima parte di gara tutt’altro che felice. Chissà, magari questa prodezza gli servirà anche per il futuro. Si vedrà… Per oggi può andar bene così.

Diogo Dalot e Brahim Diaz
Nella foto: Diogo Dalot e Brahim Diaz
TAG:
Dalot

ultimo aggiornamento: 07-03-2021


Romagnoli, risposta da capitano

Romagnoli: “Nelle difficoltà cresce il nostro carattere”