Schierato da Pioli nell’undici titolare al posto dello squalificato Calabria, Dalot ha per l’ennesima volta ampiamente deluso le aspettative

Ennesima occasione sciupata. Complice la squalifica del titolare Calabria, ieri sera Dalot ha trovato spazio nella retroguardia. Il 21enne non ha, però, ancora una volta risposto presente all’appello, tra i peggiori in assoluto, sia in fase difensiva che in quella offensiva. Errori in quantità industriale, dettati anche dalla scarsa concentrazione, hanno pesato negativamente sulla prestazione complessiva della squadra. Ormai il tempo delle seconde chance è scaduto. 

Diogo Dalot e Brahim Diaz
Nella foto: Diogo Dalot e Brahim Diaz
TAG:
Diogo Dalot slider spezia-milan

ultimo aggiornamento: 14-02-2021


Gazzetta – Milan, ora a Pioli servono risposte

Milan, la forza dei leader per evitare di perdersi