Curva Sud Milan: rimborsi biglietti e abbonamenti all'AREU

Curva Sud: rimborsi biglietti e abbonamenti all’AREU

Lodevole iniziativa della Curva Sud rossonera in accordo con l’Associazione Italiana Milan Club: “Un piccolo gesto che può fare la differenza”.

Il grande cuore della Curva Sud e dei Milan Club. I tifosi rossoneri si sono attivati per dare il loro contributo in questo periodo difficile per tutta il Paese a causa dell’emergenza Coronavirus. Ecco il comunicato che spiega l’iniziativa dei supporters milanisti.

“La Curva Sud Milano – si legge – in accordo con AIMC (Associazione Italiana Milan Club), ha comunicato all’A.C. Milan la volontà di devolvere una somma all’AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), impegnata da settimane nella lotta al Covid-19. Questa proposta è stata abbracciata con grande entusiasmo e riconoscenza da parte della Società”.

Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic

“Abbiamo deciso in comune accordo – prosegue la nota – di impegnare i rimborsi dei biglietti/abbonamenti della partita contro il Genoa ed eventuali altre donazioni spontanee. Invitiamo tutti i tifosi rossoneri a contribuire con un piccolo gesto che in questo momento può fare la differenza. A breve comunicheremo tutti gli estremi per le donazioni che verranno fatte direttamente agli enti interessati”.

Il popolo del Milan, dunque, scende in campo a sostegno di medici e infermieri, così come ha fatto la società di via Aldo Rossi e i suoi tesserati.

Aggiornato il: 10-03-2020