Diversi giocatori del Milan, attualmente in prestito altrove, potrebbero tornare a fine stagione. L’analisi del Corriere dello Sport

Nell’edizione odierna il Corriere dello Sport fa il punto sui giocatori del Milan in prestito. In ballo ci sono una quarantina di milioni in riscatti. Iniziando da Conti, l’obbligo di riscatto, fissato a 7 milioni, scatterà esclusivamente se il Parma dovesse centrare la salvezza (obiettivo complicato).

Mattia Caldara
Mattia Caldara

Per quanto concerne Caldara, invece, il discorso è squisitamente tecnico. A giugno scadrà il prestito biennale, con l’Atalanta che avrà la facoltà di riprendersi definitivamente il difensore in cambio di 16 milioni. Il riscatto di Laxalt vale 9 milioni: allo stato attuale, una cifra sostanziosa, ancora di più per le casse del Celtic. Da valutare poi Duarte: il Basaksehir può prelevarlo sborsando 5-6 milioni, ma il prestito è biennale, pertanto se ne riparlerà solo nel 2022. 

TAG:
calciomercato Milan rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 09-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rinnovo Donnarumma, Champions decisiva: Gigio vuole giocarla col Milan

Ibrahimovic-Pioli, asse fortissimo: un feeling che fa bene al Milan