Un Milan spento, lento e prevedibile. Per Pioli c’è poco da sorridere: l’unica consolazione è avere evitato la terza sconfitta in quattro gare.

Il pareggio in extremis non rende meno amara la notte del Milan. Lo scrive questa mattina il Corriere della Sera, che analizza la deludente prestazione offerta dai rossoneri contro l’Udinese. L’unica consolazione per Pioli – si legge – è avere evitato la terza sconfitta nelle ultime gare di campionato. Tutto il resto è da dimenticare. Roma è stata una dolce illusione. Il Milan, adesso, è questo: spento, lento, prevedibile. I rossoneri faranno bene a guardarsi alle spalle: Juventus e Atalanta sono lontane quattro punti, la Roma è a sei. Insomma, c’è poco da sorridere: la zona Champions non è al sicuro.

Spalletti Stefano Pioli derby Milan Rangnick
Nella foto, il tecnico rossonero Stefano Pioli
TAG:
Corriere della Sera rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 04-03-2021


Milan-Udinese, Gotti a DAZN: “L’epilogo è di quelli che non ti fanno dormire”

La Gazzetta dello Sport: “Il Milan si salva”