Zappacosta: “È una follia, vedo gente uscire di casa per comprare tre mele”

Coronavirus, Zappacosta: “È una follia, vedo gente uscire di casa per comprare tre mele”

Il calciatore della Roma, Davide Zappacosta, ha di recente parlato dell’emergenza coronavirus.

Nel corso di una diretta Instagram con l’attore Salvatore Esposito, il giocatore della Roma Davide Zappacosta ha parlato di vari argomenti, tra cui l’emergenza coronavirus.

coronavirus Reina
coronavirus

A tal proposito ha affermato: “Sono chiuso a casa da solo perché la mia ragazza e i miei genitori sono ad un’ora da qui e quindi non sono tornato. Il pomeriggio mi alleno e sperimento nuove cose in cucina, poi la sera gioco alla Playstation. Non torno a casa perché ci è stato detto di rimanere fermi. La situazione però è grave. Quando sono uscito per fare la spesa ho incontrato signore in coppia con i cani, gente al supermercato per comprare mezzo filone di pane o tre mele, poi le persone che corrono… Non corriamo noi che è il nostro lavoro, corrono loro… È una follia“.

Aggiornato il: 24-03-2020