Ecco i numeri del Coronavirus raccolti dalla Johns Hopkins University. Secondo uno studio di ricerca, i lockdown hanno salvato tante vite.

Oltre 7 milioni di contagi e più di 400mila morti. Sono i numeri – impressionanti! – della pandemia secondo i dati raccolti dalla Johns Hopkins University. I casi di Coronavirus nel mondo sono 7.119.736, mentre i decessi dovuto, appunto, al Covid-19 sono 406.542. Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito con quasi due milioni di contagi (1.961.185, seguono Brasile e Russia) e 111.007 vittime (davanti a Regno Unito e Brasile).

coronavirus Reina

Secondo un recente studio di ricerca, condotto da epidemiologi presso l’Imperial College di Londra, ha stimato che i lockdown – ovvero le chiusure e le restrizioni imposte nei vari Stati a causa dell’emergenza Coronavirus – hanno salvato circa 3.1 milioni di vite in undici Nazionii europee, tra cui 500mila nel Regno Unito, e hanno ridotto i tassi di infezione di una media dell’82%, spingendo il contagio ben al di sotto dei livelli epidemici.

I lockdown hanno causato una profonda crisi economico, ma sono stati efficaci nell’arrestare la diffusione del Covid. “Senza queste politiche applicate – ha dichiarato al Washington Post Solomon Hsiang, direttore del Global Policy Laboratory dell’Università della California a Berkeley – avremmo vissuto un aprile e un maggio molto diversi. La malattia si stava diffondendo ad un ritmo davvero straordinario che è raro anche tra malattie molto infettive”.

TAG:
coronavirus Covid-19

ultimo aggiornamento: 09-06-2020


Il Psg scarica Thiago Silva: ci sono Everton e Milan

Milan, Roca nome nuovo per il centrocampo