Il prossimo Dpcm potrebbe arrivare già lunedì 12 ottobre, con una nuova stretta che riguarda in particolar modo la movida, ma anche gli sport di contatto a livello amatoriale.

La prossima settimana potrebbe arrivare un nuovo Dpcm, con nuove restrizioni volte a contenere la diffusione del Covid-19. Una stretta che sembra riguardare in particolar modo la movida, ma anche il calcetto, così come tutti gli altri sport di contatto a livello amatoriale.

coronavirus Reina
coronavirus

Il Comitato tecnico-scientifico si era già espresso, chiedendo una limitazione sugli sport di contatto. Il governo sta quindi valutando la possibilità di vietare le partite di calcetto, basket e gli altri sport da contatto a livello amatoriale. Una misura che, almeno per il momento, non sembra riguardare lo sport professionistico.

Altro tema al centro della discussione è quello dei trasporti, con il governo che starebbe pensando di andare oltre il 50% di capienza attualmente previsto sui treni ad alta velocità. Allo stesso tempo si vuole controllare maggiormente bus e metro in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza.

Per quanto riguarda la movida, locali chiusi a mezzanotte e divieto di consumare al di fuori dei locali già alle ore 21. Al momento, ricordiamo, si tratta solo di ipotesi e non resta quindi che attendere il nuovo Dpcm per conoscere le nuove disposizioni del governo.

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 11-10-2020


Bennacer, l’importanza del centrocampista nel gioco del Milan

Calciomercato, complicato il rinnovo di Milenkovic: Milan alla finestra