Speranza: "Il lockdown ha funzionato, ma la battaglia non è vinta"

Ministro Speranza: “Il lockdown ha funzionato, ma la battaglia non è vinta”

Le parole del ministro Roberto Speranza: “Ci vuole ancora grande prudenza e serve rispettare le indicazioni e le buone abitudini che abbiamo assunto in queste settimane”.

Ai microfoni del Tg3, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha fatto il punto della situazione sulla Fase 2 dell’Emergenza Coronavirus nel nostro Paese. “Quelli che vediamo sono dati che confermano che il lockdown ha funzionato – ha dichiarato – i sacrifici enormi fatti da donne e uomini di questo Paese e le misure molto rigorose che abbiamo adottato hanno portato ad una fotografia diversa delle settimane precedenti. Non dobbiamo però pensare che la battaglia sia vinta, ci vuole ancora grande prudenza e serve rispettare le indicazioni e le buone abitudini che abbiamo assunto in queste settimane”.

Conte spesa coronavirus Mattarella

“Ci vuol poco per tornare indietro e vanificare quanto fatto fin qui – ha aggiunto il ministro Speranza – quindi avanti, riapriamo, ripartiamo ma con grande giudizio e grande attenzione. Il metro di distanza, la mascherina, l’evitare assembramenti sono regole che dobbiamo assolutamente conservare se non vogliamo sprecare il vantaggio maturato in queste settimane”. I numeri degli ultimi giorni sono confortanti, ma l’emergenza non è ancora finita. E con la nuova apertura bisognerà fare molta più attenzione, rispettando le indicazioni del Governo.

Aggiornato il: 19-05-2020