Coronavirus: Casa Milan e centri sportivi chiusi fino al 3 aprile

Coronavirus: Casa Milan e centri sportivi chiusi fino al 3 aprile

Il Milan comunica che la sede di via Aldo Rossi, Milanello e il Vismara resteranno chiusi fino al prossimo 3 aprile a causa dell’emergenza Coronavirus.

Nuovo comunicato del Milan. Attraverso una nota pubblicata sul proprio sito web, acmilan.com, la società rossonera ha annunciato la chiusura della sede di via Aldo Rossi e dei centri di allenamento di prima squadra e settore giovanile per i prossimi giorni a causa dell’emergenza Coronavirus.

Scaroni Fabio Capello AIA Mirabelli Bennacer Galliani Daniel Friedkin Alexis Saelemaekers Raiola Florentino Luis Dani Olmo Paquetà Emirates Ghiglione Wesley Fofana Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

“AC Milan – si legge – comunica che, in ottemperanza a quanto disposto da Governo e Istituzioni, Casa Milan e i propri Centri Sportivi di allenamento (Milanello e Vismara), resteranno chiusi almeno fino al 3 aprile. Il club continuerà a monitorare gli sviluppi della pandemia applicando con il massimo scrupolo le disposizioni delle autorità governative, delle istituzioni sportive e di quelle sanitarie per dare la massima priorità alla salute e sicurezza dei propri dipendenti, tesserati e collaboratori”.

“AC Milan – prosegue il comunicato – continuerà a garantire il completo sostegno e il massimo supporto su tutti i fronti per la lotta al Covid-19, attraverso donazioni e campagne di sensibilizzazione, per sostenere i propri tifosi e le loro famiglie e aiutarli in questo momento difficile, ricambiando così la loro immutata e straordinaria passione verso il nostro Club”.

Aggiornato il: 20-03-2020