Coronavirus, Carlo Ancelotti telefona ai tifosi dell'Everton in quarantena

Coronavirus, Carlo Ancelotti telefona ai tifosi dell’Everton in quarantena

L’attuale allenatore dell’Everton, Carlo Ancelotti, segue l’esempio di Mourinho e telefona ai tifosi in difficoltà.

Dopo José Mourinho, anche Carlo Ancelotti ha deciso di mostrare la propria vicinanza alle persone in difficoltà.

Coronavirus Manolo Gabbiadini
coronavirus provetta

L’allenatore, infatti, ha voluto partecipare a un’iniziativa di solidarietà promossa dall’Everton contro la pandemia generata dal Coronavirus. In particolare ha aderito alla campagna chiamata “Blue Family”, che vede l’allenatore impegnato a chiamare telefonicamente i tifosi più isolati e vulnerabili con l’intento di trasmettere loro forza e coraggio in un momento difficile per tutti, ma ancor di più per chi è solo.

Aggiornato il: 24-03-2020