È finita con il risultato di 2-1 la partita di Coppa Italia, Inter-Milan. Ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore rossonero Pioli.

La partita di Coppa Italia, Inter-Milan, è finita con il risultato di 2-1. Ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore rossonero Pioli.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport ha dichiarato: “Dispiace essere usciti, tenevamo alla competizione. La gara ci ha detto che possiamo tenere testa ad una squadra molto forte, essere rimasti in dieci ci ha complicato la situazione”.

Sul battibecco che ha visto come protagonisti Ibrahimovci e Lukaku: “Ha influito, la prima ammonizione ha causato l’espulsione. Sono adulti e vaccinati, non so cosa si sono detti, può capitare, bisogna passarci sopra e pensare alla prossima”.

Per quanto riguarda l’espulsione: “In dieci è diventata ancora più difficile, siamo diventati un po’ ingenui sul fallo del rigore. È una buona prestazione, esco da questa sconfitta molto fiducioso sul nostro futuro”.

Ha quindi proseguito: “La differenza l’ha fatta solo il fatto di essere rimasti in dieci, in undici contro undici era aperta ad ogni risultato e noi eravamo in vantaggio”. In merito al fallo dell’attaccante svedese: “Siamo stati molto generosi, si è fatto un po’ prendere dalla voglia di aiutare la squadra, poteva rallentare un po’ la corsa ma ci può stare”.

TAG:
Coppa Italia Inter-Milan Pioli slider

ultimo aggiornamento: 26-01-2021


Coppa Italia, derby all’Inter. Il Milan in dieci fa il massimo

Pioli a Milan Tv: “La generosità e l’intensità non sono mancate”